Via Angioy, 25 – 09088 Ollastra (OR)   |  Tel. 0783.409000  Fax. 0783.409315
email info@comune.ollastra.or.it  |  pec protocollo@pec.comunediollastra.it
CF. 80005470952  |   P.IVA 00475880951
Elezioni e Referendum
 
 
 
Avvisi di allerta meteo
 
Progetto giovani e impresa
Progetto Giovani e Impresa
Lavoro Autonomo
Assistenza alla nascita di imprese giovanili
Tasse e tributi
Ospitalità
    
Rassegna stampa
Bussola della trasparenza
In Evidenza

SI AVVISANO GLI OPERATORI CHE INTENDONO PARTECIPARE ALLA FIERA SAN MARCO 2017 :

- CHE IL TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DEL PAGAMENTO DELLA COSAP E’ FISSATO PER IL GIORNO 31 MARZO 2017;

- CHE LE AUTORIZZAZIONI VANNO RITIRATE PRESSO L’UFFICIO DI POLIZIA LOCALE,ANTICIPATAMENTE E COMPLETE DI DOCUMENTI E DI BOLLI, DAL GIORNO 04 APRILE FINO AL 14 APRILE 2017 DALLE ORE 10,30 ALLE ORE 13,00;

- CHE NON POTRANNO ESSERE ACCETTATI GLI SPUNTISTI IL GIORNO DEL 25 APRILE 2017, NON AVENDO PRESENTATO ANTICIPATAMENTE LA DOMANDA E NON POTENDO EFFETTUARE IL PAGAMENTO TRAMITE CONTO CORRENTE POSTALE.

 

TARSU

La tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani, abbreviata in TARSU, prevista dal d.lgs 15 novembre 1993 n. 507.
L'applicazione è demandata ai comuni, sulla base del costo totale del servizio di raccolta e successivo smaltimento dei rifiuti usando come parametro la superficie dei locali di abitazione e di attività dove possono avere origine rifiuti di varia natura.
La tassa è dovuta al Comune per il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani, oltre che di spazzamento delle strade pubbliche. Il servizio è gestito dal Comune in regime di privativa.
 
 
 
 
 

TARES

La TARES (Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi) è un tributo in tema di gestione dei rifiuti introdotto dal Decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201(cosiddetto "decreto salva Italia") e convertita con Legge 22 dicembre 2011 n. 214, in sostituzione della Tariffa di igiene ambientale (TIA) e Tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani (TARSU).
Il nuovo tributo è in vigore dal 1º gennaio 2013 ed è basato sulla superficie dell'immobile di riferimento, il numero dei residenti, l'uso, la produzione media dei rifiuti e altri parametri e ha come obiettivo la copertura economica per intero del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti del comune.