Via Angioy, 25 – 09088 Ollastra (OR)   |  Tel. 0783.409000  Fax. 0783.409315
email info@comune.ollastra.or.it  |  pec protocollo@pec.comunediollastra.it
CF. 80005470952  |   P.IVA 00475880951
Elezioni e Referendum
 
 
 
Avvisi di allerta meteo
 
Progetto giovani e impresa
Progetto Giovani e Impresa
Lavoro Autonomo
Assistenza alla nascita di imprese giovanili
Tasse e tributi
Ospitalità
    
Rassegna stampa
Bussola della trasparenza
In Evidenza
MERCOLEDI' 16 AGOSTO:  UMIDO
 
GIOVEDI' 17 AGOSTO:  CARTA
 
VENERDI' 18 AGOSTO:  UMIDO
 
SABATO 19 AGOSTO:  SECCO + PLASTICA
 
NESSUNA RACCOLTA VETRO/ALLUMINIO QUESTA SETTIMANA

TARSU

La tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani, abbreviata in TARSU, prevista dal d.lgs 15 novembre 1993 n. 507.
L'applicazione è demandata ai comuni, sulla base del costo totale del servizio di raccolta e successivo smaltimento dei rifiuti usando come parametro la superficie dei locali di abitazione e di attività dove possono avere origine rifiuti di varia natura.
La tassa è dovuta al Comune per il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani, oltre che di spazzamento delle strade pubbliche. Il servizio è gestito dal Comune in regime di privativa.
 
 
 
 
 

TARES

La TARES (Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi) è un tributo in tema di gestione dei rifiuti introdotto dal Decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201(cosiddetto "decreto salva Italia") e convertita con Legge 22 dicembre 2011 n. 214, in sostituzione della Tariffa di igiene ambientale (TIA) e Tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani (TARSU).
Il nuovo tributo è in vigore dal 1º gennaio 2013 ed è basato sulla superficie dell'immobile di riferimento, il numero dei residenti, l'uso, la produzione media dei rifiuti e altri parametri e ha come obiettivo la copertura economica per intero del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti del comune.